Lukaku: “In tanti pensano di battere la Juve, ma nessuno ci è ancora riuscito”

0
1302

L’attaccante dell’Inter, Romelu Lukaku, nel corso di un’intervista al Corriere dello Sport, ha anche commentato la corsa allo scudetto.

Le parole di Lukaku circa il suo ingaggio, il più alto nella storia dell’Inter:

“Non mi pesa essere il calciatore più pagato nella storia del club nerazzurro, né sostituire Icardi che ha dato tanto qui a Milano.

Mi sdebito facendo gol. Sarebbe bello vincere la classifica cannonieri, ma penso prima alla squadra.

La mia più grande motivazione è aiutare la squadra e i compagni a vincere le partite segnando.

Sognavo l’Inter da tempo: adoravo Ronaldo Adriano, ma è stato Ibra a insegnarmi tutto in pullman. Credo che tornerà in Serie Aha rivelato l’attaccante belga.

Lukaku ha infine commentato la corsa scudetto:

“Meglio tacere… In tanti pensano di battere la Juve, ma non è così facile e infatti nessuno ci è ancora riuscito in Italia da 8 anni a questa parte“.