Damascelli spietato: “Khedira lento come Maurizio Costanzo”

0
165

Il giornalista de Il Giornale, Tony Damascelli, intervistato da Radio Radio ha commentato la partita Juventus-Genoa, che ha visto i bianconeri conquistare la vittoria per 2-1.

Le parole severissime di Damascelli rivolte ai bianconeri:

“La Juve ha vinto ma è tornata indietro di una decina d’anni, ai tempi di Zaccheroni e Delneri.

Non so se Sarri ci abbia capito qualcosa, direi di no, viste le sue scelte cocciute, l’ostinazione a mandar in campo Khedira e Bernardeschi e poi Ramsey e Rabiot, quest’ultimo per fortuna espulso, dunque improponibile nel derby.

Orribile Juventus e sfigatissimo Genoa, pure castigato dall’arbitro Giua e dall’errore ingenuo di Sanabria sul furbo Ronaldo.

Indisponente e vuoto CR7 fino all’azione finale del penalty, comico Rugani, fumosissimo Bernardeschi, lento come Maurizio Costanzo tale Khedira“.