I tifosi chiedono di togliere la stella a Conte: Agnelli lo difende e dice no

0
152

La Juventus si appresta a sfidare l’Inter in una delle gare più importanti della stagione, che potrebbe essere determinante per il campionato.

Inter che sarà guidata da Antonio Conte, storico capitano bianconero prima, e allenatore della rinascita poi.

Un passato juventino quello di Conte, facilmente dimenticabile dai tifosi, che lo avevano eletto a loro idolo e condottiero, oltre che simbolo di juventinità.

Ecco perché i tifosi bianconeri si sono sentiti traditi profondamente dopo il suo passaggio agli storici rivali neroazzurri.

La rabbia dei tifosi bianconeri è arrivata a un livello tale da chiedere la rimozione dallo Stadium della stella dedicata all’allenatore leccese.

La Juventus ha infatti dedicato una stella per ognuno dei 50 giocatori rappresentativi della storia juventina, e tra questi c’è lo stesso Conte, insieme ad altri importanti nomi come Nedved, Buffon, Del Piero, Baggio, Vialli, Zidane, Zoff.

Più di 15 mila firme sono state già raccolte dai tifosi juventini per privare Conte della stella.

Come riporta Tuttosport però, Andrea Agnelli non vuole assolutamente cancellare la stella di Conte dallo Stadium:

nonostante i rapporti tra i due non siano ai massimi storici, il presidente della Juve non ha intenzione di togliere la stella, rispettando quello che l’ex capitano ha fatto per la storia bianconera.