Mentana: “Dybala ha detto di sì al Tottenham”

0
184

Ore di grande attesa per il futuro del numero 10 bianconero Paulo Dybala.

Ufficialmente sul mercato, l’attaccante argentino nel corso delle scorse settimane non ha mai nascosto la sua volontà di rimanere alla Juventus, ma la società bianconera è sembrata determinata a cederlo, nonostante le proteste della tifoseria.

E dopo un periodo di grande incertezza, oggi è arrivata una clamorosa notizia, che non farà piacere a chi ha nel cuore l’attaccante argentino e spera nella sua permanenza.

A riportare la novità sulla trattativa con il Tottenham, il giornalista Enrico Mentana, che attraverso il suo profilo Facebook ha diffuso la notizia:

“La notizia bomba è della Bbc, trova pieno riscontro ma anche l’ennesimo colpo di scena.

Paulo Dybala si è rassegnato a lasciare la Juventus e ha detto sì al Tottenham, trovando piena convergenza anche sulle cifre dell’ingaggio, ma ora sarebbe la Juve a non volersi privare più del suo attaccante.

L’ultimo step, clamoroso, di una mattinata intensa e ancora lunghissima.

L’ultimo scoglio sembrava essere quello relativo alla questione dei diritti di immagine.

Secondo The Indepedent la controversia con la società che li detiene avrebbe potuto risolversi ‘per una cifra di molto inferiore ai 40 milioni di euro’.

In ogni caso per cambiare idea c’è tempo fino alle 18, quando suonerà il gong per il mercato in entrata della Premier League.

In caso di fumata nera, si riaprirebbe il fronte dello scambio tutto argentino Icardi/Dybala, che assicurerebbe alle due squadre clamorose plusvalenze.

I rapporti, però, soprattutto dopo l’affare Lukaku, non sono dei migliori”.

Oggi è il giorno di Dybala. O no?

Publiée par Enrico Mentana sur Jeudi 8 août 2019