spot_img
spot_img
mercoledì, Maggio 22, 2024

Giallo Perin. Corsport: “Perin-Benfica, salta tutto?”

spot_imgspot_img

Il quotidiano sportivo il Corriere dello Sport ha fatto il punto della situazione tra l’ex portiere bianconero Mattia Perin e il club portoghese del Benfica:

PerinBenfica in bilico.

Non è ancora chiaro il futuro del portiere in uscita dalla Juve dopo il ritorno di Gigi Buffon.

Sembrava tutto fatto con il club di Lisbona (contratto di cinque anni a 2,5 milioni a stagione; 15 milioni ai bianconeri) e invece giovedì sono emersi problemi dopo le visite mediche.

Non superate, secondo la stampa portoghese; superate in base a quanto sostenuto dalla Juve.

Motivo del contendere tra i due club: i tempi di recupero di Perin, operato ad aprile alla spalla destra.

Il numero uno sta svolgendo la rieducazione alla Continassa già da settimane e, alla partenza per il Portogallo, aveva confermato di essere pronto per «metà settembre».

Secondo il Benfica, invece, i tempi di recupero sarebbero più ampi, maggiori di 4 mesi rispetto al previsto, come spiegato in un comunicato che ha sorpreso la Juve.

L’orizzonte si sposterebbe a gennaio.

Stop alla trattativa, quindi, anche se la giornata di ieri è stata vissuta in modo frenetico con nuovi contatti tra i club.

A questo punto l’affare potrebbe saltare o rimanere in vista ridiscutendone i termini.

Trasformandolo cioè da acquisto a titolo definitivo a prestito con obbligo di riscatto al raggiungimento di un numero prefissato di presenze.

Presto la verità.

L’alternativa potrebbe essere sempre in Portogallo: si è rinnovato l’interesse del Porto, che già si era manifestato nelle scorse settimane, prima del sorpasso degli storici rivali del Benfica“.

- Advertisement -