spot_img
spot_img
giovedì, Giugno 13, 2024

Conte si lamenta: sul web scattano gli sfottò

spot_imgspot_img

Non sembra iniziare nel migliore dei modi l’avventura di Antonio Conte alla guida dell’Inter.

Il tecnico neroazzurro, in procinto di affrontare l’International Champions Cup a Singapore, si è lamentato non troppo implicitamente con la società.

Il motivo del fastidio di Conte sarebbe il numero ridotto di giocatori nel parco attaccanti, con gli acquisti alla voce attacco ridotti al solo Lazaro (infortunato) e con gli obiettivi riguardanti Lukaku e Dzeko ancora in alto mare.

Non si sono fatti attendere sfottò e reazioni sui social, da Facebook a Twitter.

Tra i commenti di interisti disfattisti e milanisti incattiviti, c’è chi arriva ad accusare il d.s. Ausilio perché stacca per il weekend invece di accontentare l’allenatore. Non mancano le critiche a Suning (“Cacciate i soldi”) e degli ‘icardisti’: “Così imparate a buttare nel cesso 100 milioni di investimento”.

C’è poi chi si spinge a paragoni non certo incoraggianti, mettendo in ballo Lippi, anch’egli passato dalla Juventus all’Inter senza trovare in neroazzurro particolari fortune.

D’altra parte c’è da sottolineare però che non mancano neanche gli ottimisti, consapevoli comunque che lo sfogo di Conte è mirato a sprornare la dirigenza esclusivamente per il bene dell’Inter e per la qualità futura della rosa.

- Advertisement -