David Trezeguet fermato ubriaco a Torino: patente ritirata

0
886

David Trezeguet, denunciato per guida in stato di ebbrezza e rischia anche una denuncia per resistenza a pubblico ufficiale.

E quanto è stato diffuso poco fa dalla Gazzetta dello Sport

Trezeguet è stato infatti “beccato” ubriaco alla guida in via Po, nel centro di Torino, alla guida del suo Suv della Jeep:

L’attaccante 41, anni, è stato fermato dalla Polizia in evidente stato di alterazione alcolica.

A quanto pare il francese ha prima rifiutato di sottoporsi ad alcol test, poi ha acconsentito sebbene dopo alcuni momenti di discussione.

Le analisi hanno poi dato esito positivo.

Sul Corriere della Sera nella sezione dedicata a Torino, emergono altri articolari ovvero che David Trezeguet era in compagnia di un’altra persona:

Rientrava da Monforte d’Alba, località nelle Langhe, dove aveva partecipato a una degustazione di vino con un altro ex juventino, Mauro German Camoranesi.

Gli amministratori comunali avevano ospitato i due ex calciatori per cena, offrendo loro varie bottiglie di Barolo di diverse annate.

Viene ribadito che il francese era visibilmente alterato, così gli agenti di polizia gli hanno detto che avrebbe dovuto sottoporsi all’alcol test.

Ipotesi che ha fatto andare in escandescenza l’ex calciatore bianconero, e ora dirigente sportivo tra le file della stessa società.

Sempre secondo quanto riportato dal Corriere della Sera, il francese avrebbe insultato i poliziotti con frasi molto accese dicendo che non aveva intenzione di farlo.

Ora Trezeguet rischia anche l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale.