L’omaggio del ct Mancini a De Rossi: “È anche nel modo in cui si esce di scena che si misurano i campioni”

0
56

Daniele De Rossi dà il suo addio alla Roma e ai suoi tifosi.

Un addio amaro che ha lasciato sconcertati i tifosi della Roma, ancora alle prese con l’addio dello storico capitano Francesco Totti.

Daniele De Rossi non vestirà più la maglia giallorossa e lascia Trigoria per volere della dirigenza, che in queste settimane è stata contestata duramente dai tifosi romanisti.

A scatenare il loro dissenso, la scelta incomprensibile di fare a meno di un giocatore come De Rossi, oltre al trattamento di scarso rispetto che è stato riservato al loro capitano.

Una separazione non consensuale che ha fatto infuriare i tifosi e ha dato il via a numerose contestazioni, sia sul web che con striscioni e manifestazioni per strada contro la dirigenza.

Dopo la comunicazione della notizia, molti i personaggi noti che nei giorni scorsi si sono schierati in difesa di De Rossi, e molti i saluti commossi ricevuti da tifosi, compagni e rivali.

E a dare l’addio al capitano giallorosso è arrivato anche il ct della Nazionale Italiana Roberto Mancini, che su Twitter ha pubblicato un bel messaggio diretto a De Rossi:

“È anche nel modo in cui si esce di scena che si misurano i campioni e è un grande campione. So bene cosa si prova a lasciare una maglia che senti addosso come una seconda pelle. Per questo faccio un grande in bocca al lupo a Daniele!”