Pugno ad un tifoso: Neymar rischia una lunga squalifica (VIDEO)

0
204

Dopo la sconfitta del Psg ai rigori nella finale di Coppa di Francia con il Rennes, Neymar è stato protagonista di un brutto episodio ai danni di un tifoso.

La spiacevole vicenda si è verificata sulla scaletta che conduceva alla tribuna d’onore: il tifoso ha insultato tutti i giocatori del del Psg al loro passaggioBuffonKurzawaVerratti, che hanno proseguito il loro cammino senza accettare provocazioni.

Provocazione che invece ha fatto andare su tutte le furie Neymar, che ha reagito sferrando un pugno all’insoddisfatto tifoso che gli aveva urlato “impara a giocare a calcio”:

E proprio a causa di questa reazione, ora Neymar rischia di dover pagare carissimo il suo ingiustificabile gesto.

Come riportato dal Sun, il calciatore brasiliano rischia una lunga squalifica di cinque giornate, per aver “colpito un calciatore, un arbitro, un allenatore, un membro dello staff o del pubblico”.

Le giornate di squalifica potrebbero salire a otto, nel caso avesse “danneggiato fisicamente colui che lo ha ricevuto”.

In quest’ultimo caso, salterebbe cinque giornate fino al termine dell’attuale campionato, e le restanti tre alla ripresa della nuova stagione.

L’episodio è stato riportato dall’Ansa:

Sono ancora sotto choc, io non ho insultato nessuno. Ho solo detto a quelli del Psg che erano stati nulli durante tutta la partita e poi ho detto ‘Viva il Rennes’.

È il racconto di Edouard, l’uomo che ieri sera, dopo la finale di Coppa di Francia che il Psg ha perso ai rigori contro il Rennes, si è visto sferrare un pugno da Neymar, al quale aveva gridato qualcosa mentre O Ney, insieme ai suoi compagni, stava salendo i gradini della tribuna d’onore per ricevere la medaglia destinata agli sconfitti della finale. L’uomo, che ha parlato con ‘L’Equipe’ prima di rendersi irreperibile per tutti gli altri media, ha spiegato anche di aver pensato di denunciare Neymar, “ma poi ho lasciato perdere perché sarei dovuto rimanere lì e invece avevo fretta di tornare a Nantes”.

Al di là di ciò che sostiene il tifoso, nei filmati dell’accaduto divenuti virali in rete, si vede che l’uomo dà prima del “razzista” a Verratti, poi del “bouffon” (pagliaccio) a Buffone poi dice “impara a giocare a calcio” a Neymar, che a differenza dei compagni reagisce”.