spot_img
spot_img
sabato, Giugno 22, 2024

Zidane al Real Madrid: Stasera l’ufficialità

spot_imgspot_img

Ultim’ora davvero rocambolesca!

Nelle prossime ore Zinedine Zidane tornerà l’allenatore del Real Madrid.

A dirlo è Josep Pedrerol, volto de “El Chiringuito de Jugones”, una delle trasmissioni sportive più seguite in Spagna.

Scrive Tuttosport: “Secondo quanto rivela Pedrerol oggi pomeriggio alle sei ci sarà la riunione del comitato direttivo del Real per ufficializzare il ritorno più atteso, quello di Zizou, alla guida delle merengues dopo tre Champions League consecutive e l’addio di giugno. «La notizia più attesa, l’uomo che rivolevano in società e nello spogliatoio nei prossimi giorni tornerà ad allenare il Real». Oggi, su El Pais, invece si parlava di un rifiuto del tecnico e di una offerta della Juve”, come riportato nel nostro precedente articolo.

Gli indizi sembravano portare tutti a Mourinho, e addirittura anche la Gazzetta dello sport in unsuo articolo mattutino aveva scritto:
“Ieri sera, dopo la sofferta vittoria a Valladolid Emilio Butragueno era andato a fare l’intervista di rito in televisione e non aveva confermato la continuità di Solari, definendolo uno “splendido professionista”, ma senza ratificarlo”.

E ancora riportava la Gazzetta: “Si sapeva che Solari aveva i giorni contati e che sarebbe rimasto in carica fino a quando il Madrid non avesse trovato un sostituto, cosa meno facile del previsto”.

Il quotidiano sportivo concludeva il suo articolo con queste parole:
“Nessun traghettatore alla vista, due i nomi sul tavolo, Zidane e Mourinho. Il primo sembrava avesse detto no, così hanno scritto in tanti qui a Madrid, a cominciare dal Pais in edicola questa mattina, sul secondo, partito in pole position, erano via via aumentati i dubbi legati al carattere, all’ambiente, ai recenti fallimenti, al pessimo rapporto con parte dello spogliatoio, a iniziare dal capitano Sergio Ramos”, il quale sarà certamente soddisfatto della scelta del presidente Florentino Perez con il quale solo pochi giorni fa aveva avuto un acceso battibecco, poi conclusosi con le scuse ufficiali del forte difensore dei Blancos.

- Advertisement -