Salah alla Juventus: spuntano altre fonti

0
137

Mohamed Salah potrebbe tornare in serie A.

A riportarlo sarebbe la Juventus.

Quella che è nata come una suggestione sembra trovare ora fonti attendibili.

Ieri il quotidiano britannico The Sun, riportava infatti la clamorosa notizia secondo la quale, la società bianconera nella prossima finestra di mercato vorrebbe tentare il colpo per regalare a Massimiliano Allegri uno tra i più forti calciatori al mondo.

Ora, addirittura “Sky Arabia”, rivela che i bianconeri starebbero pensando di farsi avanti per il 26enne attaccante egiziano del Liverpool, operazione che avrebbe ricevuto anche l’ok di Cristiano Ronaldo.

Un affare – secondo quanto scrive oggi anche Tuttosport – da 200 milioni di euro, che farebbe dell’ex attaccante di Fiorentina e Roma il secondo giocatore piu’ pagato di sempre, dietro il solo Neymar, costato al Psg 222 milioni”.
Ieri la notizia aveva fatto il giro del web in poche ore. Il sito calciomercato.com, si spinge oltre e offre ulteriori dettagli tecnici della ipotetica operazione:

“Salah, dopo essersi laureato capocannoniere della Premier ed aver raggiunto la finale di Champions League nella passata stagione, quest’anno finora ha realizzato 17 gol in Premier, 3 in Champions e 8 assist complessivi e si sta dimostrando un top player assoluto”.

E ancora “Da Liverpool assicurano che i campioni d’Italia sono pronti a mettere sul piatto Paulo Dybala, calciatore molto gradito a Jurgen Klopp, per chiudere un affare clamoroso da circa 175 milioni di euro”.

Inoltre come riporta anche il sito filo juventino Juventibus, nonostante lo scetticismo tattico per l’egiziano scrive che “in un acquisto del genere, non sarebbe da sottovalutare l’enorme bacino d’utenza che l’egiziano porterebbe a una Juventus che vuole divenire sempre più leader globale“. “Certo – prosegue il sito – in caso di partenze illustri in estate, l’attuale attaccante del Liverpool darebbe modo di pensare a un attacco diverso ma comunque assai efficiente”, conclude il sito Juventibus nelle sue pagine web.

(Fonti: Tuttosport, Calciomercato.com, Juventibus)