Inter, preso Godin (Atletico Madrid) per giugno

0
303

L’Inter ha praticamente chiuso il primo colpo di mercato.

Arriverà a giugno, Diego Godin.

Trentatré anni a febbraio, capitano e simbolo dell’Atletico Madrid di Diego Pablo Simeone. e del cholismo negli ultimi anni.

A riportare la notizia le maggiori testate giornalistiche sportive.

SkySpor recita “Dopo nove stagioni nella Liga, in cui ha vinto otto titoli tra campionato e Europa, il capitano dell’Atletico Madrid cambierà aria. Lo farà andando a scadenza di contratto per cominciare una nuova avventura in un nuovo campionato”.

È un’operazione che la squadra nerazzurra sta mettendo a punto in queste ore.

C’è l’accordo con il giocatore, che andrà in scadenza a fine stagione: due anni di contratto, più un’opzione per il terzo. La base del contratto è definita, nelle prossime settimane dovrebbero arrivare dettagli, visite mediche, firme

Un colpo sensazionale per la società del presidente Steven Zhang, il primo dell’era Marotta, anche se a tessere tutto quanto pare sia stato Ausilio.

L’Atletico Madrid ha tentato in tutti i modi di arrivare all’accordo per il rinnovo di contratto, ma la fumata bianca non è mai arrivata.

L’arrivo di a giugno di Godin – secondo quanto riporta il sito Calciomercato.com -, “porterà come conseguenza una cessione in difesa: Miranda è già sicuro di lasciare l’Inter, l’ex compagno di reparto proprio dell’uruguaiano all’Atlético ha chiesto alla dirigenza di andare via e verrà accontentato, da capire se già a gennaio o in estate a seconda delle offerte”.

Scrive ancora il Calciomercato.com: “Godin prenderà il suo posto in rosa, al momento l’Inter non prevede una partenza illustre come quella di Milan Skriniar (sempre in piedi i discorsi per il suo rinnovo) e non ha alcuna intenzione di accettare alcuna offerta”.

Quindi anche l’Inter come la Juve si è tuffata nel mercato dei parametri zero.
Piero Ausilio meno di un anno fa chiuse i colpi di Asamoah e De Vrij in scadenza con Juventus e Lazio. Ora Godin.