Indiscrezione clamorosa: per Icardi la Juventus offrì 50 milioni e Higuain

0
62

Alla fine dello scorso campionato si era diffusa la voce di una proposta della Juventus all’Inter per Mauro Icardi.

Il Corriere della Sera di oggi rivela l’offerta che fu presentata in estate dalla Juventus per potersi garantire Mauro Icardi: 50 milioni di euro, con l’aggiunta del cartellino di Gonzalo Higuain.

Un’ottima offerta che l’Inter avrebbe considerato, ma poi tralasciato, per non creare instabilità nella squadra e tra i suoi tifosi.

Lo stesso Mauro Icardi rinunciò a un maggiore guadagno, pur di rimanere a Milano, la sua priorità assoluta.

Il retroscena di calciomercato era stato svelato qualche giorno fa da Wanda Nara, moglie e procuratrice dell’argentino Mauro Icardi, in occasione della trasmissione televisiva Tiki Taka.

“Sì, Mauro è stato con un piede fuori dall’Inter” – aveva detto Wanda Nara – “Volevano mandarlo alla Juventus a far coppia con Cristiano Ronaldo, ma lui ha rifiutato perché vuole solo l’Inter”.

A quelle dichiarazioni non si sono fatte attendere le secche parole di Piero Ausilio e Beppe Marotta, rispettivamente direttore sportivo e nuovo amministratore delegato della squadra nerazzurra: “Di queste cose si parla nelle sedi opportune”.

L’ex dirigente della Juventus non ha però smentito la notizia di un sondaggio da parte dei bianconeri per l’acquisto di Mauro Icardi, vista la necessità di piazzare Gonzalo Higuain.

Le trattative per il rinnovo del contratto di Mauro Icardi, in scadenza nel 2021, intanto continuano.

Il direttore sportivo Ausilio e l’amministratore delegato Marotta, hanno ammesso che un’offerta era stata presentata due mesi fa, ma non era compatibile con le richieste della procuratrice Wanda Nara. Si trattava di un’offerta per 6 milioni all’anno contro i 10 richiesti dal calciatore.

Possibile che la soluzione per giungere ad un accordo tra l’Inter e Icardi sia la via di mezzo: 8 milioni.

Altro nodo da dipanare, la questione della clausola rescissoria di 110 milioni che l’Inter ci terrebbe ad eliminare dal contratto.