Allegri in conferenza stampa: Cancelo sarà operato

0
387

Massimiliano Allegri in conferenza stampa alla vigilia della partita.

Il mister ha presentato il derby della Mole con queste parole:

“Sarà una partita difficile, serve tecnica e carattere. Delle ultime quattro, è la più difficile. La squadra deve tirare fuori quello che ha dentro e anche quello che non ha, perché il risultato è molto importante”.

Allegri poi manda un messaggio ai tifosi:

“Il derby è una partita molto sentita ma non bisogna ricadere nei soliti errori. Deve essere una partita di calcio, una serata sportiva”.

La vera notizia però arriva qualche minuto dopo, allorquando il tecnico bianconero ha svelato parte della formazione juventina dando visibilità di quella che è la situazione dell’infermeria:

“Cancelo stasera o domani sarà operato al menisco mediale interno” dice Max.

“Anche Cuadrado ha un problema al ginocchio e bisognerà valutare se c’è bisogno di un intervento” conclude l’allenatore bianconero.

Non traspare certo allegria nel viso dell’allenatore juventino, che si ritrova in un solo colpo a perdere le due frecce della stessa corsia, quella destra.

Buone notizie invece per il resto della truppa:

“Rientra Emre Can dal 1’, Spinazzola sta bene e nella prossima settimana torna anche Kehdira” ha commentato Allegri.

Sulla formazione poi Massimiliano Allegri si sbilancia un po di più rispetto al solito.
In difesa “a destra gioca De Sciglio, a sinistra Alex Sandro. In mezzo Chiellini e poi ho il dubbio su Bonucci e Rugani”.

Si preannunciano invece ballottaggi al centro del campo: “Giocherà uno tra Bernardeschi e Douglas Costa”. Nel repparto offensivo invece non sembrano esserci grosse novità: in attacco quindi ci sarà Ronaldo,”perché poi salterà una delle prossime tre. Gliel’ho già comunicato” chiarisce Allegri. Anche Mandzukic ci sarà” .

In porta giocherà il secondo Perin. Si conclude così la conferenza stampa di Massimiliano Allegri alla vigilia dell’incontro tra Juventus e Torino.

Fonte: La Gazzetta dello Sport