martedì, Luglio 16, 2024

Calciomercato Juventus: dopo Douglas Luiz occhi su Khéphren Thuram 

L’era Giuntoli alla Juventus inizia con un’operazione di mercato di altissimo livello qualitativo, il cui protagonista è Douglas Luiz. L’affare è quasi concluso, mancando solo alcuni dettagli, principalmente a causa del rifiuto di McKennie di trasferirsi all’Aston Villa, che ha rallentato l’operazione. Il centrocampista brasiliano sarà presto bianconero per una cifra complessiva di 50 milioni di euro.

La trattativa ha visto l’inserimento di due contropartite tecniche, Iling Junior e Barrenechea, più 22 milioni di euro più bonus, alcuni più facilmente raggiungibili, altri meno, e percentuali sulla futura rivendita. Douglas Luiz rappresenta un acquisto molto importante per la Juventus, che effettuerà le visite mediche già all’inizio della prossima settimana negli Stati Uniti, dove il giocatore è impegnato con la Nazionale brasiliana in Coppa America.

L’obiettivo principale adesso è Koopmeiners. L’Atalanta chiede una cifra superiore ai 50 milioni di euro, richiedendo un notevole sforzo economico da parte della Juventus. L’unico modo per abbassare il costo sarebbe l’inserimento di una contropartita tecnica. La Juventus sta quindi valutando altre opzioni, tra cui Khéphren Thuram del Nizza, il cui contratto scade nel giugno 2025. Anche se la valutazione di Thuram è alta, è comunque inferiore a quella di Koopmeiners, aggirandosi intorno ai 18 milioni di euro. I bianconeri sono pronti a cogliere l’occasione qualora si presentassero margini per una trattativa concreta.

Nel frattempo, la Juventus sta cercando di capire le possibilità per il rinnovo di Rabiot, con i prossimi giorni che saranno decisivi in questo senso.

spot_imgspot_img