spot_img
spot_img
lunedì, Aprile 15, 2024

Oppini:”Se per il bene della Juve, allora Allegri-out”

spot_imgspot_img

Queste le riflessioni di Oppini sul momento bianconero: 

“Benedetta pausa. Bisogna rimettere a posto la situazione e sistemare i pezzi perché da febbraio in poi si è rotto qualcosa. Molti avevano previsto questo. Allegri spesso ha provato a spegnere gli entusiasmi quando si parlava di scudetto, peraltro ripetendo spesso che la squadra non fosse pronta a gestire eventuali momenti no”.

Ci sono state una serie di situazioni negative da Empoli in poi, la squadra si è smarrita mentalmente e fisicamente. Si è passato dal primo posto a+1 dall’Inter, al terzo con 17 punti di ritardo. Sul futuro di Allegri non si sa nulla e questo forse è un bene, considerando che da sempre la Juve non fa uscire spifferi. Evidentemente ci si vuole ricompattare”.

Io non so né contro, né a favore, ma tifo la maglia. Ritengo troppo semplice però prendere come pretesto l’allenatore quando le cose non vanno bene”.

- Advertisement -