giovedì, Luglio 25, 2024

Mourinho lascia il Board dell’Uefa:

dopo la squalifica della Uefa, Josè Mourinho, allenatore della Roma ha comunicato a Boban la sua volontà di non far parte del Board della UEFA.

A comunicarlo, attraverso una e-mail inviata a Zvonimir Boban, è stato lo stesso tecnico della Roma, che ha preso questa decisione dopo aver riscontrato che non esistevano più le “condizioni iniziali” dopo la “stangata” della Uefa, che lo ha squalificato per 4 turni per le accuse all’arbitro al termine della finale di Europa League.

Questa la lettera dello Special One:

“Caro Mr Boban”, scrive Mou, “nel ringraziarvi per l’invito che mi avete rivolto a far parte dell’UEFA Football Board, mi dispiace informarvi che, con effetto immediato, rinuncerò alla mia partecipazione a questo gruppo”.

“Le condizioni in cui credevo così fortemente quando sono entrato non ci sono più e ho sentito l’obbligo di prendere questa decisione. Le chiedo cortesemente di comunicare la mia decisione anche al Presidente Sig. Aleksander Ceferin”.

spot_imgspot_img