spot_img
spot_img
giovedì, Maggio 23, 2024

Franco Leonetti a SuperNews: “Allegri resta, Parisi nelmirino da tempo. Giuntoli? Vi svelo quando potrebbearrivare”

spot_imgspot_img

Ai microfoni di News.Superscommesse Franco Leonetti, noto giornalista ed opinionista legato al mondo Juventus, che in questa lunga e dettagliata intervista ha trattato il tema del calciomercato della squadra bianconera.

Allegri sembra nel mirino dei tifosi: c’è ancora la possibilità che non sia lui l’allenatore della Juve nella prossima stagione o sarà ancora in sella al 100%?
Come già avevo anticipato il 21 maggio e come ho confermato, c’è stato un incontro con John Elkann sia all’epoca e sia negli ultimi giorni per programmare il futuro e pianificare il mercato. Ripeto quindi ciò che ho detto: Allegri resta alla Juventus (…)”.

Vlahovic, Chiesa, anche Bremer: se la Juve venderà qualche nome grosso, chi è che potrebbe salutare di questi top player?
Io partirei da uscite più sicure: penso a Cuadrado, che vi annuncio che non rinnoverà. Poi Alex Sandro dovrebbe lasciare: e anche qui ci sarebbe da aprire un capitolo sulle modalità del suo ultimo rinnovo, con questa folle clausola sulle presenze… Kulusevski dovrebbe poi andare al Tottenham, non lo riscatterà a 35 ma la Juve potrebbe lasciarlo a una trentina di milioni. Zakaria è valutato 20 milioni e la Juve lo pagò solo 8.5 milioni quindi sarà una buona plusvalenza, lo stesso McKennie ha mercato ed è valutato 30-35 milioni: su di lui, occhio al Galatasaray. L’impresa più disperata è quella di vendere Arthur, che ha giocato pochissimo perché è stato quasi sempre infortunato: Manna e Tognozzi dovranno fare una specie di miracolo per darlo via anche solo in prestito. Fatto tutto questo, si passerà poi a pensare giorno per giorno alle situazioni di Vlahovic, Chiesa ed eventualmente Bremer: io credo che se la Juve dovesse riuscire a piazzare tutti i giocatori che ho citato poco fa, forse potrebbe anche non vendere nessun big. Ma è tutto in evoluzione”.

Per fare mercato serve un ds: riponi fiducia in Manna? Oppure pensi che sia essenziale la presenza di un profilo come Giuntoli?Manna ha fatto un lavoro straordinario con la Next Gen: se oggi la prima squadra può usufruire di così tanti giovani prelevati dalle giovanili, è anche grazie al suo lavoro e a quello del capo dello scouting Tognozzi. (…) Al di là di questo, la Juve a livello strategico ha fatto all-in su Giuntoli perché è il ds più bravo in Italia, ha uno scouting molto ampio e batte mercati che di solito la concorrenza non solca, sa acquistare giocatori molto forti per pochi milioni (si vedano Kim e Kvara, ad esempio). Giuntoli quindi dovrebbe diventare il nuovo ds della Juve, con Manna come primo assistente. Vi do una notizia: Giuntoli dovrebbe sbloccarsi nella prima settimana di luglio, speriamo in positivo per la Juve. Il fatto che De Laurentiis abbia annunciato Rudi Garcia è un indizio in questo senso e può essere una svolta, è chiaro poi che Giuntoli dovrà lasciare qualcosa sul tavolo rinunciando a qualche bonus. Certamente De Laurentiis non lo lascerà “parcheggiato in tribuna” per un anno come si potrebbe fare con un calciatore: speriamo per la Juve che tutto possa risolversi in breve tempo”.

Sei a conoscenza di qualche nome che la Juve sta valutando, ma di cui ancora i giornali e i siti non hanno parlato espressamente?
“Ti segnalo che la Juve sta osservando da parecchio tempo Parisi dell’Empoli, proprio per la questione terzini”.

- Advertisement -