spot_img
spot_img
domenica, Giugno 16, 2024

Zazzaroni: “Romelu Lukaku frequenterà a lungo gli incubi degli interisti”

spot_imgspot_img

Il direttore del Corriere dello Sport, Ivan Zazzaroni, ha fatto nome e cognome del principale responsabile della sconfitta dell’Inter in finale di Champions League contro il Manchester City:

Così no, non così. Non sbagliando tre gol negli ultimi minuti. Non buttando nel bidone della spazzatura una partita tatticamente impeccabile. Non si può perdere una finale di Champions in questo modo. Simone Inzaghi è stato più bravo dei suoi: l’ha preparata benissimo, perfetta la strategia, corretti i tempi di esecuzione”.

Soltanto gli errori di Lautaro e Lukaku non gli hanno permesso di realizzare un’impresa leggendaria. Inzaghi ha fatto meglio di Guardiola nella nuova versione pratica, Pep ha alzato la coppa anche grazie a tanta fortuna“.

Dalle tre eurofinali italiane abbiamo ricavato soltanto amarezze. Che hanno tutte un nome o un cognome: Taylor per la Roma, Igor per la Fiorentina e Romelu Lukaku per l’Inter. Il suo colpo di testa in solitudine all’89esimo, a brevissima distanza da Ederson, frequenterà a lungo gli incubi degli interisti”.

- Advertisement -