giovedì, Luglio 25, 2024

Inchiesta Juve, il Ministro Abodi: “Sbagliato colpire i club nel corso della competizione”

Il ministro per lo Sport e i Giovani Andrea Abodi è intervenuto da remoto a un evento a Milano per parlare di giustizia sportiva, tema caldo per via delle vicissitudini giudiziarie della Juventus:

“Quando il reato contestato riguarda stagioni sportive precedenti, a me piacerebbe che quella corrente proseguisse il suo iter e che i procedimenti sportivi arrivassero tra la fine della competizione e l’inizio di quella successiva. Non sempre succede”, ha detto Abodi.

Quando “uno o più club incorrono in un procedimento” bisogna tener conto “che ce ne sono tanti altri che devono continuare la competizione con delle certezze, il primo tema è il rispetto della competizione e chi sbaglia paga”.

Fonte: (ANSA)

spot_imgspot_img