domenica, Luglio 14, 2024

Pena Juve, Ravezzani: “Se a gennaio 15 punti sono troppi, 9 punti a maggio potrebbero esserlo di più. Benvenuti in Figc”

Il direttore di Telelombardia Fabio Ravezzani, ha analizzato le motivazioni del collegio di garanzia dello sport del Coni:

Funziona così: in un processo sportivo un pm chiede una pena afflittiva e propone 9. Un giudice dice che il pm ha sbagliato e decide 15. Un altro giudice dice che anche il primo giudice ha sbagliato e 15 sono troppi dunque di rifare il processo perché la sentenza non è giusta.

“Ma rimane il problema di cosa sia afflittivo, perché se 15 a gennaio sono troppi, paradossalmente 9 a maggio potrebbero esserlo di più. Dunque l’afflittività diventa un concetto del tutto incoerente”.

E ancora:

Benvenuti in @FIGC”, ha scritto il giornalista.

spot_imgspot_img