martedì, Giugno 25, 2024

PAolo De Paola: “Stangata Uefa alla Juve? Nulla di tutto ciò. Gravina costretto a soccombere a Ceferin”

Paolo De Paola ha parlato ha commentato – a TMW Radio nel corso della trasmissione Maracanà- la notizia diffusa da La Gazzetta dello Sport che parla di ‘Eurostangata’ alla Juventus.

Si va tranquillamente a luglio. Entro il 10 maggio ci sono le motivazioni del Collegio di Garanzia. Poi ci sono 30 giorni per fare ricorso al Collegio del CONI, quindi si andrà tranquillamente a luglio”.

Poi l’affondo: “Manca un protagonista, che è Gravina. Dovrebbe dimettersi perché la riforma della giustizia sportiva fu opera sua. Si passò da 4 gradi di giustizia a tre come quella ordinaria, ma è una formula che nello sport funziona pochissimo”.

“Vediamo un continuo ribaltamento di sentenze. Gravina non può farsi dettare i tempi dalla UEFA. Ceferin sta dicendo alla FIGC di muoversi, ma il nostro presidente federale deve soccombere a un presiedente UEFA che ha come compagno quello del PSG? Ci sono troppe contraddizioni“, la conclusione del giornalista.

spot_imgspot_img