spot_img
spot_img
venerdì, Maggio 24, 2024

Sentenza Juve, Brambati tuona: “Si dimettano tutti”

spot_imgspot_img

L’invito del Collegio di Garanzia del CONI alla Corte Federale di rimodulare la penalizzazione che la Juventus ha subito in campionato ha scatenato l’ira di Massimo Brambati:

“Puoi a questo punto del campionato essere in bilico per una sentenza? E’ una giustizia questa? E’ una vergogna, ma per tutte le squadre, non solo la Juventus. Perché in questa storia sono coinvolti tutti”, ha esordito il procuratore a Tuttomercatoweb Radio.

“Se il Napoli fosse stato ancora lì, c’era anche lo Scudetto in bilico. E’ una roba vergognosa”.

“Si dovrebbero dimettere tutti, da Gravina in giù. Si doveva intervenire a bocce ferme, a fine campionato, non in corso. E vogliamo mettere anche la sentenza barbina fatta con la sentenza? Ha praticamente alzato la mano il CONI e ha detto ‘Ma cosa avete fatto?’. Fare previsioni oggi non è possibile. Dalle motivazioni vedremo, per me usciranno tra 15 giorni”.

- Advertisement -