spot_img
spot_img
domenica, Maggio 19, 2024

Inter-Juve, Marchisio a Simone Inzaghi: “Mani Rabiot? Si preoccupasse dei suoi giocatori!”

spot_imgspot_img

L’ex centrocampista della Juventus Claudio Marchisio, ospite negli studi della Domenica sportiva, non ha condiviso le lamentele dei giocatori interisti e del loro allenatore Simone Inzaghi per l’episodio del presunto tocco di mano di Rabiot in occasione del gol di Kostic.

Questo il messaggio di Claudio Marchisio:

La Juventus ha interpretato meglio la partita e nelle ripartenze è stata maggiormente pericolosa. Allegri si è concentrato sul campo e, sul campo, ha 56 punti. Gli va riconosciuto che, nonostante le tante difficoltà, riesce a stare lì”.

Poi le parole rivolte a Inzaghi:

Quello dell’Inter è stato un possesso palla sterile e lento. Fra le linee è mancato molto Lautaro Martinez. Il gol della Juventus? Per me la questione non è che quello di Rabiot non sia fallo di mano, ma è che non ci sia stato proprio il contatto. È importante guardare quanto impiega Kostic a stoppare la palla e a mirare”.

“L’episodio che dovrebbe preoccupare Inzaghi è la reazione troppo lenta sia di Denzel Dumfries che di Matteo Darmian, non tanto se era fallo di mano o meno”

- Advertisement -