spot_img
spot_img
lunedì, Marzo 27, 2023

Juve, Avv. Afeltra: “Manovra stipendi, ho letto gli atti e non ci sono irregolarità”

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

L’avvocato Roberto Afeltra, è intervenuto ai microfoni di Radio Radio, e ha parlato del processo per la manovra stipendi che vede coinvolta la Juventus:

Per la manovra stipendi, il reato coinvolge necessariamente non solo la Juventus. I giocatori sono stati ascoltati come persone informate dei fatti, ma non incolpati né indagati ufficialmente”, ha spiegato il legale.

Se questo dovesse essere confermato, la Juventus non potrebbe rispondere da sola del reato. L’articolo 32 comma 8 del Codice di giustizia sportiva parla chiaro. Il discorso secondo me deve spostarsi su un altro aspetto”.

L’avvocato ha poi aggiunto: “Se la Procura federale ritiene che il bilancio della Juventus non fosse veritiero e che la Juve stessa non potesse iscriversi al campionato, i bianconeri devono retrocedere in Serie B. Altrimenti, niente di fatto. Io oltretutto gli atti li ho letti, a mio avviso nella manovra stipendi non ci sono comunque profili di irregolarità”

- Advertisement -