spot_img
spot_img
giovedì, Maggio 23, 2024

Caso Santoriello, Sabatini: “Il problema non è l’amore per una squadra (il Napoli). Il problema è l’odio per la Juventus. Dichiarazioni sconcertanti”

spot_imgspot_img

Sandro Sabatini nel suo editoriale per Calciomercato.com, ha commentato il caso del PM Santoriello, autore di diverse dichiarazioni (alcune delle quali offensive -“ladroncini” ndr) contro la Juventus, cariche di odio sportivo:

Il problema non è l’amore per una squadra (il Napoli). Il problema è l’odio per la Juventus. Le frasi di Santoriello sembrano sgradevoli più nella sostanza che nella forma”, le durissime parole del giornalista Mediaset.

Si tratta di dichiarazioni sconcertanti, anche se il pm pare pronunciarle con un filo di sorriso, magari per chiamare l’applauso della platea. Ma rimangono espressioni imbarazzanti innanzitutto in generale, poi nel particolare”.

Il giornalista chiarisce il suo pensiero: “Se la capacità di amare è una virtù umana, la predisposizione a odiare può essere considerata un difetto ma non un reato. Ovvio. Eppure resta la sensazione che l’amore per una squadra di calcio sia qualcosa di meraviglioso. La rivalità con un’altra squadra qualcosa di appassionante. L’odio, no! L’odio è sempre e comunque inaccettabile, sia nella società che nello sport”.

- Advertisement -