spot_img
spot_img
giovedì, Maggio 30, 2024

Moggi sui 15 punti di penalizzazione: “Qualcosa non quadra! Colpita solo la Juve che ha alle spalle la solidità economica di Exor. Le altre senza plusvalenze sarebbero fallite”

spot_imgspot_img

L’ex direttore generale della Juventus Luciano Moggi ha parlato dei 15 punti di penalizzazione inflitti alla società bianconera dalla Corte Federale d’Appello.

Queste le su parole ai microfoni di Adnkronos:

Le plusvalenze le fanno tutti e non sono di per sé illecite ma l’unica società punita è stata la Juventus. Mi sembra ci sia qualcosa che non quadri”, ha spiegato Luciano Moggi.

Non c’è dubbio che la Juve abbia operato male e in più essendo quotata in borsa è particolarmente sotto osservazione, però in Serie A, senza plusvalenze, sarebbero fallite almeno 10 società ma non la Juventus perché ha alle spalle la solidità economica di Exor, che in pochi anni ha fatto due aumenti di capitale”.

- Advertisement -