spot_img
spot_img
lunedì, Maggio 20, 2024

È morto Gianluca Vialli. Capitano per sempre. Il ricordo di Del Piero

spot_imgspot_img

È morto Gianluca Vialli. Questo la struggente notizia diramata dal Secolo XIX:

Luca Vialli se n’è andato, è scivolato via dalla vita dopo aver provato ancora una volta a resistere, a far stancare il compagno di viaggio indesiderato che – raccontava – «c’è e posso solo sperare che un giorno si stanchi, scenda e mi lasci proseguire il mio viaggio. Perché ho ancora voglia di fare tante cose per tanti anni». Invece Luca se n’è andato a 58 anni e mezzo e l’inverno maledetto che ha appena stroncato un altro combattente, Sinisa Mihajlovic, il guerriero tanto dolce quanto spavaldo, si porta via Luca che, negli ultimi tempi, aveva le sopracciglia solo da intuire, la testa lucida e la barba molto bianca”.

In mattinata compare il post su Instagram di Alessandro Del Piero che ha salutato Gianluca Vialli, suo ex compagno di squadra alla Juventus. Poche parole ma profonde, significative. “Nostro Capitano. Mio Capitano. Sempre. Ciao Luca.”. Del Piero e Vialli hanno giocato insieme per tre anni, dal 1993 al 1996, vincendo campionato, Coppa Uefa e Coppa dei Campioni.

- Advertisement -