venerdì, Luglio 19, 2024

Il sostituito procuratore della Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli: “Punite duramente la Juve”

Il sostituito procuratore della Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli Giuseppe Visone si è espresso sul caso Juventus:

Questo il suo intervento a Canale 8: “Dopo l’acquisto sbagliato di Ronaldo, che tra l’altro ha fatto maturare a Marotta l’idea di lasciare il club, sono state inanellate situazioni inaccettabili sulle quali si farà chiarezza in sede penale. Tutto ciò che è emerso risulta già di per sé emblematico della violazione di alcune norme del codice sportivo”.

Poi il monito del sostituto procuratore: “Ricordiamocelo sempre, la regola aurea dell’ordinamento sportivo è il rispetto della lealtà sportiva e molte delle condotte che vengono raccontate hanno sicuramente violato questa norma. La Juventus non ha giocato secondo le regole del proprio ordinamento e per questo dovrà essere sanzionata in maniera forte”.

spot_imgspot_img