spot_img
spot_img
domenica, Gennaio 29, 2023

 Il presidente della FIGC Gravina: “Dobbiamo dire grazie alla Juve e ad Agnelli”

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

All’Allianz Stadium la Juventus ha organizzato una tavola rotonda dal titolo “Le seconde squadre in Italia e in Europa, modello per il futuro?”.

Presenti oltre al presidente bianconero Andrea Agnelli, anche Gabriele Gravina, Presidente della Federazione Italiana Giuoco Calcio, Francesco Ghirelli, Presidente della Lega Pro, Lorenzo Casini, Presidente della Lega Serie A e Umberto Calcagno, Presidente dell’AIC

Spiccano tra tutte, proprio le parole del presidente della Figc:

Quello delle seconde squadre è un tema di grande attualità, sono contento di tornare qui allo Stadium dopo quattro anni di riflessioni. Abbiamo presentato un’esigenza, ringrazio Andrea perché la Juventus è stata l’unica squadra a darne atto”, ha detto Gravina.

Ringrazio la sua organizzazione, la sua visione. Basti pensare al fatto che l’Italia a livello europeo è una delle pochissime federazioni ad avere le nazionali giovanili qualificate ai campionati europei, poi c’è una dispersione che diventa una problematica da affrontare”.

Elogi anche da Ghirelli:

Ringrazio tutta la dirigenza della Juventus anch’io. Le immagini che abbiamo visto ci raccontano una difficoltà iniziale pesante, una difficoltà che ha sempre questo paese nell’innovare. Abbiamo voluto fare questa riflessione in un momento particolare, era giusto partire dalla seconde squadre per ragione sul nostro settore giovanile”.

- Advertisement -