spot_img
spot_img
domenica, Gennaio 29, 2023

Moncalvo: “l’esonero di Sarri alla Juventus voluto da tre donne”

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Il giornalista e scrittore Gigi Moncalvo, profondo conoscitore del mondo Juve, ha parlato ai microfoni di Un calcio alla Radio, rivelando alcuni retroscena sull’esonero di Sarri.

Nella Juventus hanno un potere enorme le donne: la moglie di Pirlo scalpitava affinché gli trovassero un posto in bianconero e lo piazzarono alla guida dell’U-23“, la prima rivelazione di Moncalvo.

Fortemente sponsorizzato dalla moglie arrivò in dirigenza anche Storari. Le due sono molto amiche della moglie di Andrea Agnelli e, alla fine, uno si trovò ad allenare la Juventus, Storari allenatore dell’U-23 e Sarri venne fatto fuori e restò a casa”.

E poi la questione Agnelli-Calvo:Andrea Agnelli e Francesco Calvo? Lui si vergognava di lavorare lì dove il migliore amico gli ha rubato la moglie. È stato al Barcellona fortemente voluto da Ariedo Braida, poi alla Roma, stranamente è tornato alla Juventus”.

Agnelli si è appropriato addirittura della figlia di Calvo, quindi non sarebbe mai andato lì. Probabilmente è stato John Elkan a volerlo fortemente. Se questa inchiesta viene fatta in maniera seria e approfondita, a quel punto Andrea Agnelli sarà impresentabile e lo farà fuori, ma per ragioni di equilibrio familiare dovrà trovargli un altro posto”

- Advertisement -