spot_img
spot_img
domenica, Dicembre 4, 2022

Infortunio Kvaratskhelia, l’indiscrezione: rientro posticipato per rischio doping

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Da Napoli arrivano inquietanti indiscrezioni circa l’allungamento dei tempi di recupero dell’infortunato Kvara

A diffondere l’aggiornamento è Sportmediaset:

“Il Napoli senza Kvaratskhelia vince e convince comunque. Per questo, ma non solo, Spalletti non ha voluto forzare il rientro del talento georgiano contro l’Empoli preferendo l’esclusione a un rientro affrettato che avrebbe potuto portare a delle conseguenze anche fuori dal campo”.

E ancora, fa sapere la testata giornalistica sportiva del Biscione: “Lo staff sanitario del Napoli ha scelto un piano terapeutico personalizzato per far tornare Khvicha dal problema alla schiena, anche per evitare intoppi con l’antidoping”.

Per intenderci, spiega Sportmediaset: “Dal 1 gennaio di quest’anno infatti le infiltrazioni di cortisone sono considerate alla stregua delle sostanze dopanti, quindi inutile affrettare i tempi con una squadra che, tra l’altro, ha continuato a volare”.

“Kvaratskhelia potrebbe tornare a disposizione contro l’Udinese, ma Spalletti è convinto a schierarlo solo se il problema alla schiena sarà superato e non comporterà rischi futuri”.

Il georgiano rischia di stare fuori dal campo, per tutto il 2022.

- Advertisement -