spot_img
spot_img
domenica, Dicembre 4, 2022

Napoli, Renica demolisce Cassano: “Scudetto con gli scappati di casa? Il tuo cervello è scappato dalla scatola cranica!”

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Antonio Cassano stavolta non la passa liscia. Dopo l’attacco alla Juventus e ad Allegri, “Fantantonio” ha avuto la “brillante idea” di attaccare il Napoli di Maradona, quello del primo scudetto vinto nel 1987.

L’intento dell’ex talento di Bari Vecchia era elogiare Maradona ma alla fine ha umiliato i vecchi compagni di squadra del Pibe de Oro.

Maradona a Napoli ha vinto il primo scudetto con gli scappati di casa”, erano state le parole di Cassano.

Ma sulla sua strada “Fantantonio” ha incontrato Alessandro Renica, sei stagioni con la maglia del Napoli e protagonista della vittoria di quel campionato, “Quello che è scappato è il tuo cervello dalla scatola cranica! Irrecuperabile”.

- Advertisement -