spot_img
spot_img
domenica, Dicembre 4, 2022

Commisso contro tutti, ma soprattutto contro la Juve: Le parole del presidente Viola

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Rocco Commisso contro tutti, dalla Juve all’Inter sino al Milan. Attraverso i microfoni di Sportitalia, parla così della questione bilanci:

La Juve negli ultimi anni ha perso 550 milioni, il Milan 500 e l’Inter 445. La Fiorentina negli ultimi 3 anni ha fatto 16 milioni di utile. La Juventus dopo aver acquistato Ronaldo il valore del club era di 2 miliardi, poi hanno fatto due aumenti di capitale e oggi vale 800: hanno perso oltre 1 miliardo”.

E ancora: “Voglio ringraziare tutti i tifosi che ci hanno accompagnato e voglio anche difenderli perché quella cosa con Spalletti non mi è piaciuta. Tutti noi vorremmo più punti, ma il nostro mister sta facendo un grande lavoro: lo vedo tutti i giorni e vado salutare i ragazzi, senza criticarli: bisogna incoraggiarli”.

Il Patron della Fiorentina aggiusta la mira verso la Juventus ed in particolare su Vlahovic: “I complimenti sono stati forzati. Io stavo trattando con lui e l’agente, sono venuto a Firenze malato e ci siamo incontrati. Ma volevano da 5 a 8 milioni netti, quindi 16 lordi. I gol non ci sono stati come nella prima parte con lui in campo, però siamo arrivati con 2 punti in meno della prima parte della stagione. Non siamo stati rovinati”.

- Advertisement -