Allegri a Mediaset: “Prendo atto delle critiche. Bisogna migliorare quando andiamo in vantaggio perché ci fermiamo sempre”

0
1122

Massimiliano Allegri ha parlato anche ai microfoni di Sport Mediaset prima dell’incontro di Champions League tra PSG e Juventus.

Il mister ha voluto subito puntualizzare una cosa sul caso Pogba:

“Non c’è nessuna polemica, era stata presa una decisione a suo tempo. Si è allenato, si è fermato e ha deciso di operarsi. Ora vedremo i tempi di recupero. Speriamo di riaverlo prima della sosta di novembre ma è difficile. Il problema c’era prima e c’è anche ora. Ci manca lui come Chiesa, ma la squadra lavora bene e deve rimanere serena per mettere le basi della seconda parte della stagione”.

E poi su Di Maria: “L’ho preservato, non era in condizioni ottimali da due partite. Era giusto fermarlo, perdeva di condizione e per noi è importante averlo al massimo”.

Tornando alle critiche ricevute in queste settimane: “È un’abitudine. Sono 15 anni che sono in Serie A, mi sento un privilegiato. Lavoriamo per mettere le basi per il futuro di questa stagione, cercando di fare il meglio possibile e provando a recuperare gli infortunati. Bisogna migliorare quando andiamo in vantaggio perché ci fermiamo sempre. Prendo atto delle critiche, sono uno stimolo in più”.