spot_img
spot_img
venerdì, Dicembre 9, 2022

Allegri azzanna McKennie: “Alla Juve i palloni pesano più che nelle altre squadre. Quelle palle lì bisogna metterle in porta! Buttato via il 2-0…”

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Masssimiliano Allegri è visibilmente arrabbiato dopo la gara pareggiata della Juventus a Firenze:

Alla fine ero un po’ arrabbiato perchè volevo che finisse la partita, perché comunque loro stavano spingendo, anche se hanno messo un po’ di cross, un tiro in porta dove ha fatto una bella parata Perin. Potevamo sfruttare meglio qualche contropiede con la loro difesa alta, però la partita andava chiusa nel primo tempo”.

Poi l’affondo con il chiaro riferimento all’errore sotto porta di McKennie: “Questo è un cambio…chiamiamolo di mentalità, perché quelle sono palle pesanti, che non è che te ne capitano 10 in una partita. In un momento così la partita va azzannata”.

Invece non siamo stati capaci, è l’unico rammarico che posso dire ai ragazzi che comunque hanno fatto una buona partita. Poi è uscito Di Maria, è uscito Paredes, ci siamo aggiustati, ma c’è stato un buono spirito. Abbiamo fatto il quinto risultato positivo consecutivo. Ora affrontiamo la Champions e poi ci prepareremo per le prossime due di campionato prima della sosta”.

E ancora: “Certi giocatori devono capire che alla Juve i palloni pesano di più che nelle altre squadre!”.

- Advertisement -