spot_img
spot_img
venerdì, Dicembre 9, 2022

Sconcerti: “Inzaghi sembrava volersi portare a casa il pareggio. Se poi la perdi non puoi lamentarti”

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Nel corso di Goal di Notte in onda su TMW Radio il giornalista Mario Sconcerti ha commentato i big match della terza giornata di campionato. Occhi puntati anche sulla pesante sconfitta dell’Inter in casa della Lazio uscita dall’Olimpico con la vittoria per 3-1 in tasca. Primo ko stagionale per la squadra di Simone Inzaghi, che paga una difesa in grande difficoltà.

L’Inter ha giocato male e la Lazio ha avuto più colpi di qualità, dimostrandone di più anche a livello generale. La Lazio è stata superiore ha commentato Sconcerti, che ha poi aggiunto:

“Si sono tutti scandalizzati per Gagliardini al posto di Calhanoglu: il primo è comunque un giocatore importante, non un uomo qualunque. Mi pare poi che abbia limitato Milinkovic-Savic, che si è visto su un lancio da metà campo. Hanno inciso le decisioni di Inzaghi, che sembrava volersi portare a casa il pareggio. Se poi la perdi non puoi lamentarti ha concluso.

- Advertisement -