domenica, Novembre 27, 2022

Retroscena Depay-Juve: affare saltato per un capriccio del giocatore

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Una trattativa saltata alle battute finali. L’attaccante in uscita dal Barcellona Memphis Depay non vestirà la maglia della Juventus, nonostante fosse in pole position per rinforzare l’attacco dei bianconeri.

Un affare saltato a causa di ragioni economiche per un capriccio del giocatore, secondo quanto riportato dal quotidiano sportivo spagnolo Sport. Durante la trattativa a Depay era stata fatta una proposta dai bianconeri per un biennale intorno ai 6 milioni di euro. Un’offerta che sembrava aver inizialmente convinto l’olandese, ma alle battute finali avrebbe invece alzato il tiro, pretendendo un triennale e una cifra maggiore, superiore ai 9 milioni di euro. Da qui la scelta della Juventus di abbandonare il tavolo.

Furioso anche il Barcellona che si era speso fino all’ultimo per chiudere la trattativa.

Dopo aver ascoltato le pretese del giocatore, i bianconeri hanno mollato la pista Depay, e accelerato con Arkadiusz Milik: raggiunta l’intesa con il polacco per un contratto fino al 2026 a 3,5 milioni a stagione più bonus. Al Marsiglia andranno 2 milioni di prestito oneroso e 8 per l’eventuale riscatto.

- Advertisement -