Juve, parla Milik: “Arrivo in uno dei più grandi club di calcio al mondo. Scelta la14 di Henry”

0
1343

Arek Milik, si presenta ai tifosi da nuovo giocatore della Juventus.

“Ciao, sono molto emozionato, è un bellissimo giorno per me. Ho firmato con un grande club, con una grande squadra. Uno dei più grandi nel calcio. Sono molto contento, felice anche di essere tornato in Italia. Parlo la lingua, sono stato qui 4 anni”, le sue prime parole ai canali Juve.

Sono un attaccante, un ragazzo arrivato in una squadra che ha il proprio modo di giocare, il suo pensiero, giocatori forti. Spero di crescere con loro, di dare il mio impatto e di crescere, imparando ogni giorno”.

L’esperienza in Francia: “Era un cambiamento per me, un altro cambiamento, un altro modo di giocare, era una bella esperienza. Mi sono trovato bene lì, mi è mancata un po’ l’Italia e sono contento di tornare”.

Il numero di maglia: “Tanti altri erano occupati, il mio idolo giocava con la 14. Henry”.