Allegri, raffica in conferenza: “Bonucci non convocato. Milik a disposizione. Paredes non è ancora arrivato. Di Maria lo porto a Firenze”

0
2075

L’allenatore della Juventus Massimiliano Allegri ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della gara contro la Roma.

Queste le sue parole:
“Incontrare Mourinho è sempre un piacere: sta facendo un ottimo lavoro e sta plasmando la Roma a modo suo. Loro sono una squadra tosta, non hanno ancora subito gol. Sarà una partita molto equilibrata”.

Allegri smorza le polemiche su Vlahovic: Se toccasse un pallone e facesse un gol sarei contento”.

Lotta scudetto: Solo i risultati diranno se è più forte. La Juve deve migliorare la posizione dell’anno scorso. Paredes non è ancora arrivato, non so se arriverà, bisogna concentrarsi sulla partita di domani. Su Milik sono contento, ha dei numeri impressionanti. Potenzia l’attacco. Come caratteristiche gli piace venire incontro piuttosto che la profondità, potrebbe giocare con Vlahovic. Aspettiamo il nulla osta burocratico così domani sarà a disposizione”.

Su Bremer: “Non ha avuto difficoltà, ha mancato un intervento su una palla in diagonale. Di lettura, rimbalzo falso della palla”.

Poi l’annuncio su Bonucci: “Non sarà convocato perché non sta ancora bene. Ieri si è allenato con la squadra, stamattina non sentiva bene la gamba. Leo è un giocatore importante, ho bisogno di averlo al 100%. Da mercoledì in poi lo avremo a disposizione. Di Maria si è allenato parzialmente in gruppo, l’obiettivo è portarlo a Firenze”.

E poi ancora sulla situazione degli infortunati: Szczesny domani è a disposizione. Kaio Jorge ha avuto un problema serio, Chiesa è sulla via del recupero ma non sappiamo quando tornerà. Pogba lo stesso. Aké frattura del malleolo quindi non sarà a disposizione. I due che verranno recuperati, Bonucci e Di Maria, spero per Firenze”.

Domanda su Locatelli: “Sta facendo bene, quando non gli riescono le cose si innervosisce ma deve stare sereno Piò crescere di condizione, in settimana non è stato bene per gastroenterite. Se giocherà Rovella davanti alla difesa può fare la mezz’ala destra”.

Sulla probabile formazione anti-Roma: “Devo decidere il centrocampo, poi anche in difesa ho un po’ di dubbi. Devo valutare eventuali cambi che ho a disposizione soprattutto se arriverà l’ok per Milik”.