Xavier Jacobelli: “Allegri, vista l’emergenza andrebbe dato più spazio ai giovani. Un dispiacere vedere Fagioli in uscita”

0
1522

Il giornalista Xavier Jacobelli ai microfoni di TMW Radio ha parlato del recente risultato ottenuto della Juventus, uscita dal Marassi con un magro pareggio 0-0 dopo il confronto contro la Sampdoria.

Un risultato che ha inevitabilmente attirato numerose critiche su Massimiliano Allegri per via delle sue scelte tattiche. “Più che sotto accusa, direi che Allegri è sotto esame ma è inevitabile da quando in America ha detto che per la Juve è un dovere giocare per vincere lo scudetto. John Elkann ha parlato di una Juventus che deve essere all’altezza del suo passato, le uscite di agosto tra amichevoli e campionato non stanno aiutando la squadra”.

“C’è l’attenuante degli infortuni, ma non quella per il poco gioco – ha poi aggiunto. Vlahovic ha toccato solo nove palloni, il problema è evidentemente il centrocampo che non fornisce agli attaccanti rifornimenti di qualità. Il problema non è il vice-Vlahovic, ma a centrocampo e dispiace che un giovane come Fagioli sia in uscita. Vista l’emergenza andrebbe dato più spazio ai giovani, Allegri parla di giocatori di categoria ma bisognerebbe far giocare giocatori come Miretti, che è stato il migliore a Genova, vanno lanciati in orbita in questo momento i giovani a centrocampo. Bisogna avere il coraggio di lanciare i giovani. Non è vero che non ci sono talenti in Italia, è tutta una questione di coraggio”.