domenica, Novembre 27, 2022

Cassano attacca: “Allegri ha tanti amici giornalisti, quelli che dovrebbero far domande evitano. Anche mia madre vincerebbe il campionato con quella rosa”

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Nel corso del consueto appuntamento sulla BoboTV, Antonio Cassano ha criticato duramente la prestazione della Juventus in casa della Sampdoria. Un magro pareggio 0-0 che ha riportato Massimiliano Allegri al centro delle critiche, considerato il primo responsabile dell’opaca prestazione della squadra, a causa delle sue scelte tattiche.

Allegri è presuntuoso, non gliene frega niente, gli scivola tutto addosso” ha attaccato Cassano, che ha tirato in ballo anche la stampa troppo accondiscendente: “Lui ha tanti amici giornalisti, che lo fanno parlare, sono amici suoi. La cosa più grave è che lui ha detto che ci sono categorie di giocatori e dunque alcuni giocatori non sono forti. Se l’avesse detto a me, avrei ribaltato lo spogliatoio. Se fossi stato in squadra io gli avrei detto: “Di Maria è una categoria, noi cosa siamo, scappati di casa?”.

“La cosa grave è che a lui piace solo difendere, dice “mi piace andare avanti, non indietro”. Quelli che dovrebbero fargli le domande evitano. Se ci fossi stato io in studio avrei detto come mai le tue squadre non fanno mai un pressing? Con le squadre che giocano nei venti metri? “. Ha poi continuato: “Con tutti i fenomeni che aveva, potevamo allenare anche io e Ventola

“Questa è la continuità dell’anno scorso – ha aggiunto -, da 13 mesi con campioni a disposizione… La Juve potrebbe essere pure forte perché ha una rosa eccezionale. Anche mia madre vincerebbe il campionato con quella rosa“.

- Advertisement -