spot_img
spot_img
venerdì, Dicembre 9, 2022

Di Marzio: “Juve infastidita dalle pretese economiche di Depay. Torna in auge Milik”

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Sono ore decisive alla Juve per il vice-Vlahovic. Sulla questione ha deciso di intervenire anche l’esperto di mercato Gianluca Di Marzio che sul proprio sito ha parlato di tentennamenti da parte della Juve:

Il rappresentante del calciatore, Sebastien Ledure, è in Italia (era a San Siro a seguire Inter-Spezia) e la risoluzione del contratto dell’olandese col Barcellona è ormai cosa fatta. Ma, alla luce delle cospicue pretese economiche del calciatore ex Lione, in casa Juve sono in corso attente valutazioni”, ha riferito l’esperto di Sky Gianluca Di Marzio sul suo sito

“La “palla” passa alla dirigenza juventina. Sul tavolo, in sostanza, due opzioni. La prima: accontentare Depay e i suoi agenti nelle loro richieste relative all’ingaggio. La seconda: virare su un altro nome”.

Qualora si optasse per la seconda possibilità, “tornerebbe in auge un vecchio pallino della Juventus, Arkadiusz Milik, ora in forza al Marsiglia. La pista che conduce al calciatore polacco avrebbe un costo decisamente inferiore, il che consentirebbe ai bianconeri di procedere poi ad un altro acquisto a centrocampo, quello di Leandro Paredes, sempre che il Paris Saint-Germain confermi l’apertura al prestito, formula preferita dalla Juventus”.

- Advertisement -