Allegri: “Di Maria ha un problema all’adduttore. Forse l’avrei dovuto sostituire un po’ prima”

0
5638

È un Max Allegri decisamente soddisfatto, quello che si presenta ai microfoni di Dazn.

Queste le sue parole:

Di Maria ha un problema all’adduttore. Anche la scorsa settimana ha avuto lo stesso problema. Forse l’avrei dovuto sostituire un po’ prima. Non sono preoccupato, domani vediamo gli esiti degli esami, sono cose che capitano, la partita è stata intensa”. Sono queste le parole di Allegri in premessa.

L’importante aver vinto, bisogna ricreare entusiasmo. Il Primo tempo siamo partiti bene, poi abbiamo perso dei palloni e si vede che siamo ancora fragili e siamo andati in difficoltà, loro hanno avuto delle occasioni. In quei momenti dobbiamo stare sereni”.

La svolta: “Era un momento che loro avevano tirato troppo, ho invertito Di Maria e Cuadrado con due mezzali e Locatelli davanti la difesa, niente di che”.

E ancora: “Stiamo lavorando, siamo migliorati. Usciti dalla pressione bisogna andare avanti. Abbiamo buttato un po’ troppi palloni, in quelle situazioni devi sempre chiudere l’azione, invece abbiamo perso palla e loro sono ripartiti”.

Su Bremer: “Meravigliato dell’inserimento, è un giocatore straordinario, è tranquillo nel giocare, ottima partita. Solo una volta nel secondo tempo l’ho richiamato”.

Su Vlahovic: “Quando fa gol è contento, ma come tutti bisogna cercare di migliorare, alcune scelte, dove può finire la palla. Stasera sono contento, aveva bisogno di fare due gol, è stato molto bravo”.