Inzaghi: “Mercato chiuso. L’Inter deve rimanere così”. Marotta lo gela: “Normale che dica così, ma noi abbiamo degli obblighi”

0
678

La squadra è questa, l’ho concordata con società e proprietà. Quindi la squadra sarà questa, ci manca solo un sostituto di Ranocchia. La società sta lavorando su questo. Per il resto, mercato chiuso in entrata e uscita. La squadra deve rimanere questa“. Queste le parole di Simone Inzaghi nel corso della conferenza stampa alla vigilia dell’esordio di campionato dell’Inter contro il Lecce.

Ai microfoni di Sky, però, l’ad dei nerazzurri Beppe Marotta sembra smentire il suo allenatore: “Le parole di Inzaghi sono comprensibili, sta lavorando ogni giorno su questa squadra ed è normale che la pensi così. Ma noi abbiamo l’obbligo di garantire sia criteri di sostenibilità che una squadra competitiva“.

“Gli obiettivi? L’Inter ha una storia da difendere, le ambizioni sono la logica conseguenza del suo palmares. Vogliamo vincere, poi è prematuro azzardare giudizi, visto che il mercato è ancora aperto. Ma il nostro dna è quello di raggiungere sempre il massimo”.