Juve-Atletico a porte chiuse e vertice per Alvaro Morata. Dirigenza bianconera tenterà il tutto per tutto

0
2069

L’annullamento dell’amichevole Juventus-Atletico Madrid e poi la successiva soluzione a porte chiuse con il match che si giocherà alla Continassa domenica alle 18 tiene vive le speranze del futuro di Alvaro Morata, che rimane il preferito di Massimiliano Allegri che continua a chiederlo alla dirigenza bianconera.

Se ne parlerà nel corso della giornata di domenica. Nonostante Simeone stia utilizzando l’attaccante, il canterano non nasconde però il suo desiderio di fare ritorno a Torino.

Un’operazione non certo semplice ma lo spagnolo rimane la prima scelta di Max Allegri tra i giocatori in lizza per il posto di vice-Vlahovic. I colloqui con l’Atletico Madrid non si sono mai interrotti, e lo stesso giocatore starebbe spingendo per tornare in bianconero.

Ancora grande la distanza tra i due club, con l’Atletico che chiede 30 milioni per il cartellino della punta classe 1992 della nazionale spagnola, troppi secondo la Juve, che sarebbe disposta ad offrirne la metà.