De Ligt, anche col Bayern Monaco l’ex Juve fa panchina

0
3842

Il Bayern Monaco passeggia sopra l’Eintracht a Francoforte: Per i bavaresi finisce 6-1 grazie a una prestazione sontuosa.

Due gli episodi che colpiscono gli addetti ai lavori bianconeri: Al 70′ ammonito l’obiettivo della Juventus Filip Kostic, sostituito al 74′ in quella che potrebbe rivelarsi l’ultima apparizione (tutt’altro che brillante) in terra tedesca.

Spicca invece l’ingresso solo all’82’ dell’ex bianconero De Ligt, schierato nell’assetto difensivo formato inizialmente da Pavard e Davies terzini, Lucas Hernandez centrale (sostituito proprio dall’olandese nel finale) con Upamecano.

Un apparizione, quella dell’olandese che rispecchia quelle con la Juve in cui il centrale ha sempre ricoperto un ruolo all’ombra di Chiellini.