Serie A: il Milan campione d’Italia esordirà in casa contro l’Udinese

0
16

A pochi giorni dall’inizio della nuova stagione 22/23 in cui indosserà, dopo ben 11 anni, lo scudetto cucito sulla maglia, il Milan si prepara all’esordio in campionato contro l’Udinese. Sabato 13 agosto, nonostante il caldo di questa torrida estate e Ferragosto alle porte, si preannuncia uno stadio pieno per celebrare i campioni d’Italia, che l’anno scorso hanno sovvertito tutti i pronostici e stravolto le quote calcio Serie A che non li davano certo per favoriti.

Quest’anno le cose sono diverse. I campioni partono gioco forza con i fari tutti puntati addosso, e nonostante che il tecnico Stefano Pioli mantiene un aplomb degno di un lord inglese, certamente si aspettano conferme in campionato e risultati positivi anche nelle altre competizioni, quali Champions League, dove bisognerà fare meglio dello scorso anno, puntando almeno agli ottavi, Coppa Italia e Supercoppa Italia, dove ci sarà la supersfida, è proprio il caso di dirlo, con i cugini nerazzurri.

Il mercato del Milan è stato piuttosto conservativo nel voler puntellare la rosa con innesti di valore e cessioni di quei giocatori arrivati oramai a fine ciclo. Tra i partenti illustri ci sono Frank Kessie, passato al Barcellona e Alessio Romagnoli, passato alla Lazio, entrambi non hanno rinnovato il contratto. Per ben 10 milioni di euro si è trasferito al Francoforte l’ala destra, Jens Petter Hauge, che i tifosi rossoneri non rimpiangeranno: le sue anonime prestazioni non hanno inciso sullo scudetto vinto. In entrata, invece, l’acquisto più oneroso finora è quello del trequartista belga Charles De Ketelaere, 21 anni, giovane di grande valore e da cui il mister Stefano Pioli si aspetta tanta fantasia e qualità per mandare in gol i vari Leao, Giroud, Ibrahimovic ed il nuovo arrivato Origi, preso dal Liverpool.

I rossoneri già dalla prima giornata contro l’Udinese vorranno dimostrare di essere la squadra da battere. I bookmakers danno il Milan favorito per la vittoria finale a quota 3.50 leggermente dietro a Inter e Juventus a 2.50. Staremo a vedere. Sarà di certo un gran bel campionato, quello che ci attende a partire dal prossimo 13 agosto!