Conte silura l’Inter: “Se menti, hai vita breve”

0
1424

Nel corso della sua conferenza in vista della prima giornata di Premier League in cui il suo Tottenham sfiderà il Southampton, Antonio Conte ha risposto piccato anche ad una domanda in merito alla sua permanenza sulle panchine dei club.

Senza nominarla, Conte ha attaccato neanche troppo indirettamente l’Inter, squadra che ha allenato per due anni: “Resto poco nei club? Ci devo stare bene. Mi piace l’onestà. Se mi dici una cosa all’inizio, poi devi rispettarla. Non mi piacciono le persone che mi dicono una cosa e poi dopo uno o due anni cambiano le carte in tavola, questo non mi piace. Odio i bugiardi. Dimmi anche una brutta verità ma la verità. Se menti con me hai vita breve“.

Conte è pronto ad affrontare il suo secondo anno sulla panchina del Tottenham e si è detto fiducioso di poter restare a lungo a Londra: Restare a lungo in un club è il miglior modo per lavorare. Se resti a lungo, porti continuità e ambizione. È la miglior situazione per il club per crescere e migliorare ogni stagione. Stiamo cercando di fare le cose con il buon senso e conosco solo questo modo per cercare di migliorare il club”.