Chiellini: “Mourinho mi avrebbe voluto al Real, ma sono felice di aver trascorso tutta la mia carriera alla Juve”

0
131

L’ex capitano della Juventus Giorgio Chiellini ai microfoni del quotidiano sportivo spagnolo Marca ha risposto ad alcune domande dopo la vittoria casalinga per 2-1 della sua nuova squadra, Los Angeles FC, contro il Seattle Sounders.

“Volevo provare una nuova esperienza e questa squadra è la soluzione migliore per i miei ultimi anni di carriera – ha spiegato Chiellini. Mi permette di scoprire anche una nuova città, una nuova cultura, un nuovo modo di vedere lo sport e il business. Questo è il motivo principale per cui sono qui. Offerte dalla Spagna? No, la mia unica squadra in Europa è la Juventus“.

Chiellini ha poi svelato un importante retroscena sul suo passato. “Non ho mai pensato di andare in un’altra squadra in Europa perché sono troppo legato alla Juventus. Ero vicino al Real Madrid, ma nel 2010, molto tempo fa. Non so cosa sia successo, i club non hanno raggiunto un accordo. Penso di aver avuto la fortuna di passare tutta la mia carriera alla Juventus. Ha poi aggiunto: “Dopo aver passato la carriera e aver fatto la storia in un club come la Juventus, con tutto quello che mi ha dato, è impossibile pensare a un’altra squadra. Penso davvero di essere stato fortunato a rimanere alla Juve“.